Ecco a voi una piccola guida multipiattaforma (funziona su Linux, Windows e forse Mac) per installare la CyanogenMod 10.2 su Galaxy S3 Mini con strumenti a riga di comando

Programmi necessari:

  1. ClockWorkMod recovery
  2. Heimdall
  3. [OPZIONALE ma consigliato] ADB (Android Debug Bridge). Scegliere Android SDK e non ADT (a meno che non si voglia creare una app!).
  4. La ROM che si trova su http://novafusion.pl/downloads/. Scegliere S3 Mini poi CyanogenMod e poi la versione (consiglio Jellybean 4.3 (CyanogenMod 10.2) perché la KitKat è un po’ instabile)

Prima di procedere è meglio fare il backup dei contatti e tutti i dati altrimenti andranno persi.

  1. Copiare il file zip della ROM nella memoria interna del telefono con il cavo USB [comando adb: adb push cm10.2_golden.maclaw.20140225.zip /storage/sdcard0/]
  2. Installare ClockWorkMod Recovery. Questa è la parte più difficile! Seguire il metodo 3 su questa guida: http://forum.xda-developers.com/wiki/ClockworkMod_Recovery#Method_3. Riassunto:
    1. Scollegare il cavo USB
    2. Spegnere il telefono
    3. Attendere 10 secondi
    4. Tenere premuti i tre tasti VOLUME GIÙ, HOME e POWER finchè non compare una schermata.
    5. Premere VOLUME SU per continuare
    6. Collegare il telefono al computer con il cavo USB
    7. A questo punto dare il comando: heimdall flash –19 recovery-clockwork-touch-6.0.2.7-golden.img OPPURE usare l’interfaccia grafica (non so come funzioni)
    8. Al termine dell’operazione il telefono si dovrebbe riavviare. Una volta riavviato eseguire: adb reboot recovery OPPURE spegnere di nuovo e tenere premuto VOLUME SU, HOME e POWER pregando che entri in recovery.
    9. Ecco fatto! Siamo dentro alla ClockworkMod recovery.
  3. Fare backup completo dalla ClockWorkMod recovery (nel caso qualcosa vada storto o si voglia tornare alla rom stock) con backup and restore -> backup.
  4. Formattare il dispositivo: da recovery scegliere wipe data/factory reset e poi wipe cache partition.
  5. Installare la mod: da recovery premere install zip from sdcard, poi choose zip from sdcard e infine selezionare il file della ROM.
  6. Installazione completata! Riavviare il dispositivo con reboot system now;

Per il primo avvio ci vogliono alcuni minuti.

Rimuovere Panda con ADB

Attenzione: il tizio che ha creato la ROM ha incluso anche una sua applicazione chiamata Panda ed è per questo che la ROM non è ufficialmente riconosciuta come CyanogenMod. È meglio rimuoverla subito perché si tratta di un malware: basti vedere che ha tutte le autorizzazioni. Essendo una app di sistema non si può disinstallare normalmente.

  1. Collegare il telefono con il cavo USB al computer
  2. Abilitare il debug USB da Impostazioni -> { } Opzioni sviluppatore -> Debug USB
  3. Impostazioni -> # Superuser -> (tasto menù) -> Impostazioni -> Accesso a Superuser  -> "Applicazioni e ADB"
  4. Se è tutto ok, il comando adb devices darà la lista dei dispositivi riconosciuti.
  5. adb root (Ctrl-C se non termina)
  6. adb kill-server
  7. adb remount
  8. adb shell su -c ‘rm /system/app/MaclawParts.apk’

A questo punto il nostro S3 Mini può finalmente respirare aria nuova.

© Elia Argentieri 2014

Commenti

I commenti vengono gestiti con Isso e vengono salvati solo su questo server.