Da tempo mantengo la pagina siti consigliati, che rimanda a vari siti che trovo interessanti. Volendo condividere con voi i libri più interessanti che ho letto, ho deciso di creare questa pagina.

Romanzi

Giappone

Dato che mi piace la cultura Giapponese, in molti mi hanno consigliato di leggere libri di autori giapponesi. Dopo un po’ di esitazione, ho cominciato con Murakami e Dazai.

  • Norwegian Wood (ノルウェイの森) di Murakami Haruki (村上 春樹)
  • Lo squalificato (人間失格) di Dazai Osamu (太宰 治)

Programmazione

Linguaggio C

  • Il linguaggio C. Principi di programmazione e manuale di riferimento., anche noto come “La Bibbia del C”, scritto da Dennis Ritchie e Brian Kernighan, i due inventori del linguaggio. Si tratta di una lettura piuttosto avanzata, nel senso che si rivolge a chi sa già programmare. Purtroppo si ferma ad una versione piuttosto datata del linguaggio, ovvero ANSI C. Comunque ti lascia con delle solide fondamenta, da qui il suo soprannome.
  • 21th Century C, C tips from the new school, un libro che spiega alcune delle funzionalità più oscure del linguaggio di programmazione C. Non sono per niente sicuro che riesca nel suo obiettivo di convincere il lettore che il C sia un linguaggio “moderno”. Sicuramente questo libro fornisce valide conoscenze e vari trucchetti che possono tornare utili quando si scrive codice C, ma, a mio parere, troppo spesso a scapito della leggibilità del codice.

Linguaggio OCaml

  • Real World OCaml, mi è stato molto utile per preparare l’esame di programmazione 2: leggendo questo libro è si è accesa la lampadina che mi ha consentito di completare la scrittura in OCaml di un interprete di un linguaggio funzionale per l’esame. Il paradigma funzionale è difficile da digerire quando si viene da un mondo puramente imperativo e a oggetti.

Linguaggio Clojure

Clojure è diventato molto rapidamente uno dei miei linguaggi preferiti. Si tratta di un linguaggio funzionale della famiglia LISP (ed il primo linguaggio della famiglia LISP che ho studiato) basato su JVM (oppure anche .NET o JavaScript).

Al momento non ho libri da consigliare, ma ne sto leggendo un paio, se ne vale la pena li metterò qua.

Linguaggio Rust

  • Programming Rust della O’Reilly, con il granchio sulla copertina.
  • The Rust Programming Language in formato HTML

Cervello umano

  • Pensieri lenti e veloci di Daniel Kahneman. Consiglio moltissimo questo libro, perchè spiega bene il comportamento umano, in particolare i bias cognitivi.
  • L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello di Oliver Sacks. Una raccolta di storie cliniche delle più bizzarre (e per fortuna rare) patologie neurologiche che danno luogo a singolarissimi disturbi percettivi. Dai deficit agli eccessi di stimoli percettivi, oltre i 5 sensi classici.
  • The brain that changes itself di Norman Doidge. In questo libro viene trattata la neuroplasticità e viene messa a fuoco l’incredibile capacità di recupero del cervello.

Ambientalismo

Economia

  • The Engineers and the Price System, pubblicato nel 1919 scritto da Thorstein Veblen. In questo libro si parla del sistema monetario, obsolescenza pianificata, scarsità artificiale e viene presentato il “soviet dei tecnici”. Dato che il copyright sull’opera è decaduto da tempo, potete scaricare l’ebook in formato EPUB direttamente dal mio sito. Questo ebook era stato trascritto da un algoritmo di Google ed era poco leggibile a causa della formattazione e degli errori, quindi l’ho riformattato e corretto un bel po’ di errori manualmente usando l’ottimo editor di EPUB Sigil.

Politica

Comunismo

Il miglior modo per capire il significato di una delle parole più utilizzate a vanvera, ovvero la parola “comunismo”, è proprio quello di leggere i libri scritti da chi ha coniato questo termine (in realtà se ne è appropiato dandogli un significato molto più definito).

  • Il manifesto del partito comunista di Karl Marx
  • Stato e rivoluzione di Vladimir Lenin

Studio delle lingue

Giapponese 【日本語】

Lojban

  • The Complete Lojban Language di John W Cowan. Si tratta di un bel tomo con una bella copertina rigida rossa che contiene gran parte della grammatica (forse non è proprio aggiornatissimo).

Per il momento la lista è breve ¯_(ツ)_/¯, ma col tempo crescerà sicuramente.