In un vecchio articolo, vi parlavo entusiasticamente di isso. Purtroppo isso non ha superato la prova del tempo, in quanto, ormai da anni, lo sviluppo e la manutenzione del software sono più o meno ad un punto morto. Peccato!

Tanto per citare alcuni annosi problemi: la mancanza di una immagine Docker già compilata, le dipendenze che scompaiono rendendo impossibile la compilazione di una propria immagine.

In cerca di una alternativa, ho scoperto Commento, molto simile a isso, ma scritto in Go, con più funzionalità ed una interfaccia più pulita.

Inizialmente non mi sembrava che fosse software libero, visto che il sito ufficiale si spende più che altro a pubblicizzare il loro fantastico servizio basato su Commento. Ciò me lo aveva fatto scartare a piè pari, ma tornandoci sopra più volte mi sono accorto che il software è sviluppato su gitlab.com con licenza MIT.

Il fatto che è scritto in Go mi evita i problemi che aveva isso con le dipendenze che vanno in conflitto troppo spesso. Al posto di un semplice database sqlite, Commento utilizza il ben più robusto, performante e “vero database”, PostgreSQL. Grazie a queste scelte penso e spero che nel tempo mi darà meno problemi rispetto ad isso.

Come potete vedere Commento ha già sostituito isso su questo sito. Buon commento!

Commenti

I commenti vengono gestiti con Commento e vengono salvati solo su questo server.