Oggi il nostro sito di gestione e condivisione dei contenuti multimediali libero, GNU Mediagoblin, è stato aggiornato all’ultima versione disponibile, ovvero la 0.7.0. Inoltre è stato impostato il tema chiaro invece di quello scuro di default.

La nuova versione ha portato molti miglioramenti sul lato tecnico, mentre l’interfaccia rimane pressochè invariata rispetto alla precedente versione. La lista dei miglioramenti può essere consultata da questo indirizzo.

Mediagoblin adesso supporta le API di pump.io che costituiscono le fondamenta per la federazione. Quale federazione? Quella della rete! Il punto forte di Mediagoblin sarà, appunto, la federazione (forse la vedremo nella prossima versione?). Grazie alla federazione, ogni istanza di Mediagoblin potrà comunicare con le altre, creando così una rete decentralizzata e federata, in modo che i file caricati su un server siano visibili anche dagli utenti che si trovano su altri server. Ognuno di noi potrà di nuovo essere proprietario dei propri dati, semplicemente installando questo programma. Niente più clausole restrittive di YouTube e compagnia! Violazione di copyright? Dovrai mandarmi una lettera scritta, prima che io rimuova contenuti dalla mia istanza. E poi… c’è sempre Tor per la roba illegale… KIIIIISHISHISHISHI!!!

Comunque, GNU Mediagoblin fa parte del progetto GNU ed è, ovviamente, software libero rilasciato secondo i termini della Licenza Pubblica Generica Affero versione 3.

Io amo la AGPL!!!

Nota bene: le registrazioni sulla nostra istanza sono disabilitate a causa di bot che non hanno niente di meglio da fare che creare account inutili. Scrivimi e ti creerò un utente.

Commenti

I commenti vengono gestiti con Isso e vengono salvati solo su questo server.