In questi giorni molti (idioti) stanno letteralmente impazzendo per Finestre 10, il popolare sistema operativo di casa Micro$oft che li assoggetterà al volere della stessa. Dissociatevi da tale pazzia e convincete quante più persone ad abbracciare il software libero, come, ad esempio, il sistema operativo GNU/Linux.

La Free Software Foundation ha rilasciato come di consueto dopo il rilascio di una nuova versione di Finestre, una dichiarazione che potete leggere su questa pagina in inglese.

I fatti sono questi: il codice sorgente di Windows non è disponibile e quindi non è possibile sapere che cosa fa veramente se non dopo un lungo e costoso processo di ingegneria inversa. Il codice sorgente di GNU/Linux invece è disponibile e liberamente modificabile in ogni sua parte. Ne segue, quindi, che la Microsoft si trova in una posizione superiore rispetto agli utenti, può imporre anche cambiamenti indesiderati ed evitare quelli scomodi come la correzione di falle nella sicurezza (in passato la Microsoft informava l’NSA circa le falle di sicurezza e solo dopo molto tempo rilasciava le correzioni). Chi sviluppa GNU/Linux, invece si trova in una condizione di parità con gli utenti che, addirittura, potrebbero essere proprio loro degli sviluppatori. Nessuna modifica viene imposta agli utenti che sono liberi di creare la propria versione modificata che sia adatta alle loro esigenze.

Non aspettate! I vantaggi ci sono e non sono pochi anche se ciò richiede un po’ di sacrificio. Se volete che il vostro computer sia sotto il vostro controllo e non sotto quello di una grande azienda allora la scelta è facile. Rinunciare al software proprietaro per abbracciare le alternative libere non è facile non lo nascondo, ma è anche uno sforzo necessario per salvare l’informatica come scienza dalla piaga dei brevetti, dalle licenze restrittive, dalle macchine che, controllate da distanza, si ribellano al proprietario (ad esempio DRM). Il software libero è slegato dalle dinamiche capitalistiche che permettono alle aziende di infischiarsene degli utenti e pensare solo ed esclusivamente a come far lievitare il profitto (ad esempio Lenovo che ha sacrificato il protocollo sicuro HHTPS sull’altare delle pubblicità).

Siete sicuri che Finestre 10 sia un miglioramento rispetto a Finestre 8? Potrebbe esserlo dal punto di vista tecnico, ma di sicuro non da quello etico.

Commenti

I commenti vengono gestiti con Isso e vengono salvati solo su questo server.